Ritorna a sorridere

Ritorna a sorridere

Dott. Gianpaolo CANNIZZO – RITORNA A SORRIDERE

Implantologia dentale a Carico Immediato computer guidata – IN UN SOLO GIORNO DENTI NUOVI

 

Tra i Centri Implantologici più organizzati e all’avanguardia nel campo dell’implantologia dentale a carico immediato in Italia spiccano le due moderne cliniche dirette dal Dr Cannizzo a Milano e Torino.

 

Si parla sempre di più di Implantologia dentale a carico immediato…

E’ vero.

Finalmente ottenere un bel sorriso con denti fissi è diventato molto più semplice e immediato.

Per coloro che hanno perso uno o più denti o tutti i denti ci sono grandi e belle notizie.

La mia tecnica di implantologia dentale si basa sull’utilizzo dei miei impianti dentali fissi immediati CannizzoIMPLANT che già dopo un’ora permettono di tornare a sorridere e masticare come un tempo.

 

Ha concepito una sua linea di impianti in titanio?

Sentivo la necessità di creare un impianto (vite in titanio) estremamente performante e con determinate caratteristiche. Ho riunito i maggiori esperti dell’ingegneristica biomedica italiana e sono sorti i CannizzoIMPLANT. Prodotto made in Italy.

Hanno particolari caratteristiche molto performanti che mi permettono spesso se le condizioni ossee del paziente lo permettono di poter subito, nella stessa giornata di applicazione, collegare i nuovi denti fissi al paziente.

 

Una rivoluzione…

Meno tempi di attesa. Tecnica indolore in sedazione cosciente. Recupero immediato della funzionalità e dell’estetica La tecnica di Implantologia a carico immediato sta ottenendo un largo successo soprattutto grazie al fatto che si può tornare ad avere denti fissi con una sola seduta della durata di circa un’ora per una intera arcata; e pochi minuti nel caso dei singoli denti.

 

Si tratta di una procedura indolore?

Nelle mie Cliniche tutta l’implantologia viene eseguita in sedazione cosciente/profonda col mio Team di anestesisti molto esperti.

Con una semplice flebo di sostanze sedanti i miei pazienti non si accorgono di nulla (non sentono neanche la puntura dell’anestesia in bocca). Spesso poi non vengono praticate incisioni e non si applicano neanche punti di sutura.



media